Comunicato Ufficiale

In merito ai fatti accaduti nel pomeriggio di Sabato 11 Novembre al termine della partita del Campionato Giovanissimi U14 Provinciali Sedriano – Calcio Canegrate e riportati su alcuni organi di stampa, A.S.D. Calcio Canegrate ci tiene a comunicare quanto segue.

Al termine della gara, alcuni genitori dei nostri ragazzi sono stati aggrediti da un ristretto gruppo di tifosi della squadra di casa. A seguito di ciò, alcune famiglie, spaventate dall’accaduto, si sono trovate costrette a chiamare l’intervento delle forze dell’ordine.

I sostenitori dei nostri ragazzi, che hanno subito danni, hanno scelto di non sporgere denuncia.

Calcio Canegrate condanna qualsiasi forma di violenza che è quanto di più lontano dai valori del nostro sport.

Al tempo stesso il bello del calcio e dello sport in generale, è il poter festeggiare una vittoria, sempre mantenendo il rispetto per gli avversari, senza aver paura di subire un’aggressione. Il veder piangere i ragazzi di entrambe le squadre, è stata l’immagine più brutta di una bella partita disputata sul campo. A tal proposito apprezziamo molto il comportamento dei dirigenti del Sedriano che insieme ai nostri hanno collaborato per tranquillizzare i ragazzi in campo e riportare la situazione alla normalità. Ringraziamo infine il presidente del Sedriano Cardamone per aver condannato con la fermezza necessaria questi atti di violenza, che purtroppo sempre più spesso sono presenti sui campi da gioco.

A.S.D. Calcio Canegrate

LEGGI ANCHE

Canegrate sciupone: vince il Valle Olona 3-1

Non riesce a dare continuità alla bella vittoria della scorsa settimana il Canegrate che esce sconfitto dal confronto in trasferta sul campo del Valle Olona. I ragazzi di Carugo sprecano le occasioni per fare loro la partita e devono arrendersi ai padroni di casa, cinici a trasformare in rete le loro azioni d’attacco.

Leggi Tutto »

CONTATTI

ASD CALCIO CANEGRATE

nuovo_logo-removebg-preview

SPONSOR