Domenica 12 Maggio 2019 18:44

10 bra vizZero a zero, non sono bastati 180' al Canegrate e all'Airoldi per decretare un vincitore, il migliore piazzamento in classifica dei grigiorossoblu li premia  confermandoli, per il prossimo anno, in Seconda Categoria.
Partita condizionata dal forte vento, a favore dei varesini nel primo tempo. Nonostante l'importanza della posta in palio e dall'agonismo mostrato in campo, poche le occasioni create dalle due squadre.
Nella ripresa il copione non cambia, Airoldi costretta a vincere ma a fare la partita è ancora il Canegrate, favorita questa volta, dal vento. Come nella prima parte, le poche occasioni create dalle due squadre, vengono sprecate. Si arriva così ai 5' di recupero decretati dal Direttore di gara (buona la prova della terna), al 49' azione personale di Giusto che dopo uno scambio ravvicinato, prova un tiro a giro indirizzato nel sette, Borsani si esalta e con un guizzo provvidenziale respinge in angolo la minaccia. Si devono attendere ancora 2' interminabili  per il triplice fischio finale che pone fine a questa tormentata stagione. All'Airoldi l'onore delle armi (nella foto, il Canegrate esultante a fine gara).

 

20 ai roldizL'Airoldi degna rivale

30 no izIl Canegrate

40 fa nszL'incitamento genuino dei nostri piccoli tifosi si è fatto sentire

45 fal lozGianluca Crespi fermato al limite dell'area...

50 anco raz... e due, punizione interessante

55 pro vaz... ci prova lo specialista Alessandro Ceresani, respinge la barriera

60 meno malezOccasione Airoldi, il tiro è da dimenticare

65 gial lozTensione in campo, due gialli sacrosanti ristabiliscono l'ordine

70 e vaizLa gioia di Alessandro Ceresani al triplice fischio finale

80 ter nazNonostante la posta in palio, buona la prova della terna arbitrale

90 mi sterszL'unione fa la forza, i Misters Stefano Musazzi, Mauro Ignelzi e Mattia Gorla

foto
tes

 
Banner
Banner

TOP SPONSOR

Banner
Banner
Banner

I NOSTRI SPONSOR

Banner

SPONSOR TECNICO

Banner